CHE COSA SONO LE COMPETENZE DI BASE?

Con il termine Competenze di base si intendono conoscenze e abilità fondamentali, in particolare nelle seguenti aree (oltre alla padronanza della lingua locale):

  • Leggere e scrivere
  • Matematica del quotidiano
  • Competenze digitali

Le competenze di base costituiscono per le persone il presupposto indispensabile per affrontare con successo la propria vita quotidiana nonché per continuare a formarsi in termini di apprendimento lungo tutto l'arco della vita. Competenze di base sufficienti sono fondamentali per partecipare alla vita sociale, economica, culturale e politica.

Le competenze di base non sono cosa scontata per molte persone in Svizzera. Pur essendo nati e avendo frequentato la scuola in questo Paese, molti adulti presentano delle lacune nelle competenze di base:

  •  Una persona su sei non dispone di sufficienti competenze nella lettura e nella scrittura
  • Una persona su dieci incontra difficoltà nel risolvere un problema aritmetico di tutti i giorni
  • Un quarto della popolazione svizzera ha poche o nessuna competenza digitale di base.
     
QUALI SONO LE CAUSE?

Spesso le cause delle scarse competenze di base sono complesse. Sono legate, tra le altre cose, al contesto socio-economico e socio-culturale della persona. Ecco alcuni esempi di cause:  

  • Esperienze negative a scuola (con l'insegnante o nella classe)
  • Condizioni sfavorevoli o avvenimenti di vita critici durante l'infanzia  
  • Assenze prolungate o frequenti dalla scuola, ad esempio a causa di malattie
  • Disturbi non riconosciuti, o riconosciuti troppo tardi, come la menomazione della vista o dell'udito
  • Dislessia, discalculia, disturbo da deficit dell'attenzione
  • Nel caso di mancato utilizzo per un lungo periodo, le abilità possono essere disimparate.
     
QUALI SONO LE CONSEGUENZE?

Le esigenze sociali e professionali relative alle competenze di base sono aumentate notevolmente negli ultimi anni. La comunicazione scritta, l'uso di strumenti digitali e l'abilità con i numeri sono diventati sempre più indispensabili nella vita quotidiana e nel lavoro.

Per le persone con difficoltà nelle abilità di base, la gestione della quotidianità può quindi diventare una grande sfida:

  • Limitati nella loro vita quotidiana e professionale, i diretti interessati rimangono esclusi da alcune aree della vita
  • Essi dipendono spesso dal sostegno della famiglia, degli amici e di altre persone
  • Sovraccarico di lavoro, sintomi di stress e bassa autostima possono essere conseguenze di una mancanza di competenze di base
  • Inoltre, c'è un rischio maggiore di perdere il lavoro o di rimanere disoccupati, soprattutto perché l'accesso alla formazione necessaria e alle opportunità di formazione continua è più difficile.

Le ripercussioni sono considerevoli anche dal punto di vista sociale ed economico. Oltre ai costi finanziari (ad esempio costi per l'assicurazione contro la disoccupazione, la previdenza sociale e l'assicurazione contro l'invalidità) e al potenziale di lavoro inutilizzato, ci sono anche questioni riguardanti le pari opportunità e la partecipazione sociale, culturale e politica.